• Meteo Centro - venerdì intensa perturbazione atlantica, piogge diffuse e neve in Appennino

    Publicato martedì, 20 febbraio 2024


    IMMINENTE PEGGIORAMENTO: venerdì 23 confermato il transito di un'intensa perturbazione atlantica con piogge e rovesci diffusi in particolare sulle regioni Tirreniche, fenomeni meno significativi su quelle Adriatiche. Arriva la neve in Appennino, inizialmente a partire dai 1500-1800m di altitudine ma in calo fin verso 1000-1200m entro sabato. Attenzione anche ai forti venti di Ostro e Libeccio che accompagneranno la perturbazione con raffiche fino a 60-70km/h sulle coste tirreniche e oltre gli 80km/h sui crinali appenninici.SI APRE UN PERIODO PIU' DINAMICO: l'anticiclone granitico che spesso ha dominato lo scenario meteorologico dell'inverno, sarà più debole e defilato dall'Italia favorendo così l'ingresso di nuove perturbazioni entro fine mese e probabilmente anche nei primi giorni di marzo. © 3B Meteo

    Continua a leggere »





  • Imminente forte maltempo in arrivo, da giovedì piogge e temporali

    Publicato martedì, 20 febbraio 2024

    Domani, giovedì 22 febbraioNord: Rovesci moderati in Liguria, piogge sparse su alte pianure e Prealpi, in intensificazione serale. Più asciutto in Emilia Romagna. Temperature in calo da ovest, massime tra 10 e 14.Centro: Nuvoloso sull'alta Toscana con qualche isolato piovasco; addensamenti sparsi sul Lazio, più sole sull'Adriatico specie in Abruzzo. Temperature in aumento, massime tra 14 e 18.Sud: Residui piovaschi sulla Sicilia meridionale, più soleggiato altrove pur con nubi medio alte. Temperature in rialzo, massime tra 13 e 18.Dopodomani, venerdì 23 febbraioNord: Aperture sulle Alpi occidentali, chiuso e perturbato altrove con piogge e rovesci anche forti e temporaleschi. Neve dai 1100m. Temperature stabili, massime tra 10 e 14.Centro: Piogge e rovesci anche forti su Toscana e poi su Umbria e Lazio entro il pomeriggio. Scarsi fenomeni sull'Adriatico. Neve dai 1500m. Temperature in calo da ovest, massime tra 13 e 18.Sud: Instabile in Sardegna, nubi sparse altrove. A fine giornata piovaschi su Campania e ovest Sicilia. Temperature stabili, massime tra 13 e 18.Fra 3 giorni, sabato 24 febbraioNord: Irregolarmente nuvoloso con possibilità di brevi rovesci a carattere intermittente. Neve sulle Alpi dagli 800-1000m. Temperature in calo, massime tra 9 e 13.Centro: Nuvolosità irregolare con schiarite e annuvolamenti associati a brevi ...

    Continua a leggere »





  • Meteo Trentino Alto Adige. Da giovedì perturbazione atlantica con prime piogge, anche intense venerdì con neve in montagna. Tempo a tratti instabile almeno fino al weekend

    Publicato martedì, 20 febbraio 2024


    L'anticiclone è in fase di declino sotto la spinta del flusso perturbato atlantico, pilotato da una vasta depressione che entro il weekend si impadronirà di tutto il Mediterraneo centro-occidentale. Al suo interno scorrerà una perturbazione che giovedì raggiungerà il Trentino e l'Alto Adige con le prime piogge sparse in intensificazione in serata e con un po' di neve oltre i 1200/1500m. Venerdì entrerà in azione la parte più attiva della perturbazione, foriera di fenomeni a tratti intensi sulla provincia di Trento, con accumuli pluviometrici fino a 60/80mm sulle Prealpi, circa 50mm sulla città di Trento. Continuerà a nevicare sulle Alpi, mediamente oltre i 1000m con accumuli anche di mezzo metro oltre i 2000m tra Adamello e Brenta. Sabato la perturbazione si sposterà verso est e al mattino subentreranno parziali schiarite, ma la permanenza di una dinamica circolazione di bassa pressione estesa dal Nord Europa fino al Mediterraneo sarà causa di una recrudescenza dell'instabilità in giornata, con rovesci intermittenti e nevicate dai 900m. Anche domenica dovrebbe essere una giornata all'insegna della variabilità con qualche rovescio intermittente, prima del possibile ingresso di una nuova perturbazione atlantica lunedì in arrivo da ovest. Per tutti i dettagli entra nella sezione Meteo Trentino Alto Adige. © 3B Meteo

    Continua a leggere »