Stazione meteo ufficiale di Pomezia dati in real time

News 3bMeteo

Meteo giornale
Gli ultimi articoli di News, analisi Italia, analisi estero.

  1. L'Europa centro-orientale si prepara a vivere la prima irruzione invernale della stagione, ormai in gestazione alle latitudini artiche. Una massa di aria fredda di origine groenlandese verrà pompata verso sudda una depressione che si approfondirà entro la metà della nuova settimana tra Scandinavia e comparto baltico e si inoltrerà fino a conquistare l'intera Penisola balcanica.

    PRIMO FRONTE LUNEDI'. Una prima perturbazione a carattere freddo scorrerà già lunedì sulle zone scandinave con spruzzate di neve fin sulle pianure della Lapponia e piogge dirette in giornata a paesi baltici, Bielorussia, Polonia e pianure russe nordoccidentali.

    DA MARTEDI' L'IMPULSO PRINCIPALE. Un secondo e più intenso impulso perturbato entrerà in gioco martedì, con una fase di intenso maltempo che dalle zone baltiche si spingerà fino a Europa centrale, Bielorussia e Ucraina. Sarà questo fronte ad aprire la strada al carico di aria fredda di estrazione groenlandese che si riverserà su mezzo continente tra martedì e mercoledì, facendo sprofondare le temperature.


    CALO TERMICO E NEVE A BASSA QUOTA. Anche dopo il transito del fronte il tempo rimarrà instabile, le temperature continueranno ad abbassarsi per i forti venti settentrionali che faranno affluire l'aria fredda dalle latitudini settentrionali e i fenomeni assumeranno carattere nevoso fino a quote collinari sui rilievi dell'area carpatico-danubiana. Le temperature perderanno fino a 10° rispetto al weekend sugli stati orientali del continente, tra paesi baltici, Bielorussia, Ucraina, Polonia e comparto settentrionale balcanico.

    Per le previsioni sull'Europa clicca qui



    © 3B Meteo

  2. IRRUZIONE FREDDA NEI PROSSIMI GIORNI - Fredde correnti dal Nord Europa alimentano una circolazione depressionaria che dai Balcani si porterà sulle nostre regioni Centro Meridionali, determinando spiccata instabilità, venti sostenuti e un deciso calo termico.

    PEGGIORA NELLE PROSSIME ORE su regioni adriatiche e Tirreniche centro meridionali con rovesci e temporali da Nord a Sud; nubi in aumento anche al Settentrione con al più qualche debole fenomeno a ridosso delle Prealpi e Alpi occidentali.

    TORNA LA NEVE IN APPENNINO - Oltre alle piogge previste nevicate sull'Appennino centro meridionale tra stasera e lunedì sin verso i 1100-1300m tra basse Marche e Abruzzo, 1400-1500m tra Molise e dorsale campano-lucana.

    CALO TERMICO ANCHE DI 8/10°C - Il peggioramento è accompagnato da un deciso calo termico, specie su Adriatiche e regioni meridionali, con massime lunedì non oltre i 16/20°C.

    QUANDO MIGLIORERÀ? Dettagli qui

    Per le temperature previste clicca qui

    Per le previsioni grafiche clicca qui



    © 3B Meteo

  3. MALTEMPO CALABRIA - Condizioni meteo in rapido peggioramento per la Calabria per l'arrivo di una perturbazione dal Nord Europa e che si accompagna ad un nucleo di aria fredda. Già nelle ultime ore isolati acquazzoni interessando qua e là la regioni. Ma è nella notte che la perturbazione raggiungerà la Calabria dando lungo ad un repentino peggioramento con rovesci e temporali che dal cosentino tirrenico si estenderanno anche a lametino, vibonese, catanzarese entro la mattinata di lunedì. Sempre lunedì sono attesi in giornata altri fenomeni che si alterneranno a pause più asciutte; in tal frangente coinvolti anche reggino e crotonese. Da segnalare inoltre un generale calo delle temperature ed un rinforzo della ventilazione. Il maltempo lo ritroveremo anche nella giornata di martedì con fenomeni anche intensi e persistenti tra alto ionio cosentino e Sila orientale. Qui le previsioni METEO IN CALABRIA. 



    © 3B Meteo

Timelaps Canon

Ultime 3 Ore
Andamento della giornata

 

 


Flag Counter  

davis logo  wuLogoNon  cwp logo   computer  Weather API  Anemos wds5  awekas 07    1720

wdworld  12  Blitzortung Logo  Foscam  cemer  Centro meteo Italia  met office wow  pws  wws-map-logo  StrikeStarEU Member100  01  Omtea.png 01 01 01

 
© 2012/2018, Pomeziameteo | wview (5.20.2) | Verifica XHTML 1.0 | Verifica CSS
Non prendere mai decisioni importanti sulla base di questo o altri servizi meteo da internet.

Privacy Policy

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.