Stazione meteo ufficiale di Pomezia dati in real time

Ultime News

  • immagine news caldo-anomalo-europa-picchi-termici-esagerati-40-gradi

    Continua ad impazzare il gran caldo su parte del Continente Europeo, per effetto dell'anticiclone africano che richiama masse d'aria roventi dall'entroterra algero-marocchino. Condizioni meteo quindi diffusamente estive dalla Spagna all'Inghilterra e fino alla Germania. L'estate è così di colpo salita...

    Continua ad impazzare il gran caldo su parte del Continente Europeo, per effetto dell'anticiclone africano che richiama masse d'aria roventi dall'entroterra algero-marocchino. Condizioni meteo quindi diffusamente estive dalla Spagna all'Inghilterra e fino alla Germania. L'estate è così di colpo salita alla ribalta all'ultimo, dopo che non aveva quasi mai mostrato caratteristiche di caldo e stabilità nel resto della stagione.

    I picchi di temperatura più elevati si sono raggiunti anche oggi in Spagna, con diverse località a sfiorare o sfondare oltre la soglia dei 40 gradi. Questi i picchi maggiori: Ramales de la Victoria +40.5°C, Andújar +39.8°C, Sopuerta e Bilbao +39.6°C. Clima rovente anche in Francia, con +37,9°C a Blois, +37,5 ° C a Romorantin - Plum, +37,4 ° C a Angers-Beaucouzé e a Le Mans - Arnage. Sfiorati i 37 gradi su Parigi.


  • immagine news estate-non-molla-novita-meteo-inizio-settembre-ultimissime

    Negli ultimi d'agosto le correnti atlantiche inizieranno a premere, con il cedimento dell'anticiclone che favorirà un primo cambiamento meteo soprattutto sul Nord Italia. Nel nuovo mese le perturbazioni proveranno a portarsi a latitudini più basse, ma l'anticiclone sarà duro a morire.

    METEO WEEKEND DECISAMENTE CALDO - A parte l'instabilità che ancora agisce all'estremo Sud, l'anticiclone è protagonista dello scenario meteo sull'Italia e andrà a consolidarsi ulteriormente nei prossimi giorni. In virtù della fortezza anticiclonica, le perturbazioni atlantiche sono così costrette a scorrere a latitudini molto settentrionali, ben a nord delle Alpi, ed il bel tempo coinvolgerà gran parte d'Italia per il l'ultimo weekend d'agosto, con caldo da piena estate. Un po' paradossale che tutto ciò avvenga a fine stagione, ma finora l'estate non si era certo contraddistinta per lunghi periodo di meteo anticiclonico. Quasi tutta Europa Centro-Occidentale risente dell'invasione dell'anticiclone, con l'insistenza di caldo molto intenso per il periodo. Negli ultimi giorni della settimana aria più fresca atlantica premerà verso la Francia.

    CENNI DI CAMBIAMENTO METEO A FINE MESE - La stessa Italia continuerà a godere in modo sempre più deciso dell'influenza dell'anticiclone, sebbene un po' ai margini rispetto alla fiammata africana: il caldo più intenso, con picchi prossimi ai 35 gradi, riguarderà più in particolare le regioni centrali tirreniche e la Val Padana. Nel corso del weekend le prime infiltrazioni d'aria più fresca favoriranno temporali, sintomo di qualche novità che prenderà corpo a fine mese quando è atteso un primo cedimento barico, ma non abbastanza da determinare un guasto meteo degno di particolare rilievo. Sul Nord Italia potrebbero comunque tornare i temporali, con aria un po' più fresca anche sul resto della Penisola e locale instabilità in Appennino. I primi cenni di cambiamento meteo a fine agosto potrebbero precedere un peggioramento più marcato.

    AVVIO SETTEMBRE, LA TENDENZA METEO - L'evoluzione meteo per i primi giorni del nuovo mese appare ancora particolarmente incerta, in quanto si verrà a realizzare, a ridosso dell'Italia, un vero e proprio braccio di ferro fra le perturbazioni atlantiche e l'anticiclone africano. L'attività depressionaria nord-atlantica potrebbe intensificarsi, per effetto dell'arrivo a supporto di un vortice ciclonico "ex uragano". Ciò potrebbe mettere più in crisi l'anticiclone, favorendo l'avvicinamento al Mediterraneo delle prime perturbazioni A seconda di dove si dirigeranno gli affondi perturbati, l'Italia potrebbe risentire delle fiammate di caldo africano oppure i primi ingressi perturbati di stagione. Quello della prima parte di settembre sarà un meteo dinamico consono a questa fase stagionale. Non si scorge ancora un guasto meteo di fine estate.



    CONCLUSIONI - Non appare ancora all'orizzonte la cosiddetta burrasca di fine estate, quella in grado di determinare serie ripercussioni anche sul Centro-Sud. L'estate si avvierà quindi ad un declino molto lento e potrebbe rivelarsi duratura e tardiva, come peraltro spesso accaduto anche negli ultimi anni.

  • immagine news caldo-weekend-ecco-temperature-previste-sulle-grandi-citta

    Il super anticiclone, che ha preso piede sull'Europa, guadagna sempre più terreno anche verso l'Italia favorendo l'attenuazione della residua instabilità che si attarda al Meridione. Il caldo, pur senza raggiungere i livelli d'altre zone d'Europa Occidentale, si sta facendo sentire...

    Il super anticiclone, che ha preso piede sull'Europa, guadagna sempre più terreno anche verso l'Italia favorendo l'attenuazione della residua instabilità che si attarda al Meridione. Il caldo, pur senza raggiungere i livelli d'altre zone d'Europa Occidentale, si sta facendo sentire anche sull'Italia, con ulteriori aumenti attesi nel corso del fine settimana.

    Le regioni del Nord e quelle Tirreniche saranno quelle che patiranno di più il caldo, fortunatamente non troppo afoso. Farà caldo anche in montagna sulle Alpi con zero termico oltre i 4000 metri. Fra le città più calde nel weekend, spicca Bolzano dove ci attendiamo 35 gradi, a seguire Bologna, Ferrara, Modena, Rovigo, Firenze, Prato e Terni con ben 34 gradi.

Webcam Canon HD 16:9

 Webcam-Canon HD 16:9  

Previsioni meteo a 10 giorni

Previsioni Meteogiugliacci.it

Guarda le previsioni aggiornate su WWW.METEOGIULIACCI.IT

Previsioni meteo a 5 giorni

YoWindow.com Forecast by yr.no
YoWindow.com Forecast by yr.no

Condizioni Meteo e Previsioni nei dintorni di Pomeziameteo

Meteogram Pomezia Sud.

Venti in tempo reale

Dettagli su Pomeziameteo


POMEZIAMETEO per il suo elevato standard sia in termini di precisione dati che per la sua affidabilità di funzionamento è entrata a far parte insieme ad altre stazioni del territorio Italiano con medesime carattteristiche del programma di monitoraggio scientifico Weatherness, una collaborazione tra l'Università di Milano e l'associazione Onlus MeteoNetWork. La stazione POMEZIAMETEO è stata qualificata come a norma nella tipologia urbana e fà parte della rete nazionale MeteoNetwork Centro Epson Meteo inviando i suoi dati anche nei circuiti nazionali di MyMeteoNetwork, Italia Meteo Network,Linea Meteo,Meteo.sm,Meteo-4,Meteo in diretta e internazionali di Weather Underground,Cwop,Awekas,Pws, raggiungibili con un click sui loghi affianco. L'acquisizione dei dati è realizzata da Anemos WDS-5 L'elaborazione dei dati e la generazione dei grafici e delle statistiche è realizzata da Anemos WDS-5 Il contenuto di questo sito ha carattere puramente divulgativo. I marchi e i loghi appartengono ai rispettivi proprietari. Il materiale contenuto in questo sito, che è stato realizzato in proprio da Roberto Caselli, è rilasciato sotto la licenza Creative Commons by-nc-sa POMEZIAMETEO non si assume alcuna responsabilità di carattere civile o penale per l'utilizzazione impropria delle informazioni contenute nel sito.

Italian Dutch English French German Spanish

anemos

Canon logo

Foscam

Davis

Allerta-Fulmini

Diploma 2015

Info Traffico

Ultima ora news

Weather Underground PWS ILAZIOPO4

 

 


Flag Counter

  

davis logo  wuLogoNon  cwp logo computer  Weather API  Anemos wds5awekas 07    italia member100     1720

wdworld  12  Blitzortung Logo  Foscam  cemer  Centro meteo Italia  met office wow  pws  wws-map-logo  StrikeStarEU Member100  01  Omtea

Rete Meteo Basilicata e Nord Centro Sud Italia Webcam Mondo - Free WebcamsItaliamn  Italiamn  M4   Caput Frigoris

 

© 2012/ 2016, Pomeziameteo | wview (5.20.2) | Verifica XHTML 1.0 | Verifica CSS
Non prendere mai decisioni importanti sulla base di questo o altri servizi meteo da internet.

Privacy Policy

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.