Stazione meteo ufficiale di Pomezia dati in real time

Ultime News

  • immagine news estremi-meteo-dinizio-autunno-dai-super-temporali-al-caldo-anomalo

    Nei prossimi giorni confermiamo l'isolamento di un Vortice di Bassa Pressione tra Spagna e nord Africa, con conseguenze per alcune regioni ancora tutte da definire. Poi ci sarà l'ottobrata e potrebbe precedere un nuovo, forte peggioramento.

    TARDA ESTATE: il rialzo termico che stiamo registrando ha portato le temperature, segnatamente le massime, su valori superiori alle medie stagionali. Localmente ci si avvicina ai 30°C, ma diciamo che in un'ottica di dinamicità atmosferica tipicamente autunnale ci sta. Tra l'altro nel corso della notte fa fresco, specie su vallate e nelle aree a clima prettamente continentale. Diciamo pure che localmente fa freddo, visto e considerato che le ultime rilevazioni - quelle odierne - ci dicono che in talune zone si è scesi abbondantemente sotto i 10°C.

    ANTICICLONE ZOPPICANTE: come ampiamente sottolineato nei primi approfondimenti del mattino, in Italia è presente una propaggine orientale del possente Anticiclone euro-atlantico. Ciò fa sì che spifferi freschi di varia natura riescano a scatenare instabilità a tratti consistente. I temporali più corposi continueranno a coinvolgere Sicilia e Sardegna in virtù del fatto che l'aria fresca orientale - in scivolamento sui bacini meridionali - è ben più incisiva. Ma stamane era possibile osservare temporali in rotta verso le Alpi, frutto di sbuffi freschi di chiara provenienza atlantica.

    METEO WEEKEND: l'attenzione è rivolta al primo fine settimana d'ottobre. La circolazione fresca oceanica si farà più ficcante e introdurrà aria instabile tra la Spagna e il nord Africa, creando i presupposti per la creazione di una pericolosa "goccia fredda" foriera di super temporali. E' ancora troppo presto per addentrarsi nei dettagli previsionali, in questi giorni stiamo assistendo a aggiustamenti modellistici importanti e non c'è ancora accordo sull'esatta collocazione del Vortice. Quel che è certo che forti temporali pre frontali potrebbero raggiungere alcune regioni d'Italia e dar luogo a una fase di maltempo acuta.

    L'OTTOBRATA: dopodiché, trascorso il primo weekend di ottobre, dovrebbe realizzarsi una rimonta anticiclonica imponente col ritorno del caldo estivo. Probabilmente durerà pochi giorni e l'elevazione anticiclonica sui nostri meridiani convoglierà aria assai fresca verso l'Europa sudorientale. Qui si andrà a creare un nuovo vortice ciclonico che a seguire potrebbe avere risvolti importanti anche per il nostro Paese. E' ancora prematuro discuterne, ma se confermata tale evoluzione ci esporrebbe a una nuova ondata di intensi temporali.

  • immagine news sole-caldo-estivo-peggioramento-meteo-weekend-ultime-novita

    Bel tempo ovunque, salvo ulteriori acquazzoni in Sardegna e soprattutto in Sicilia, ove non è escluso rischio di nuovi nubifragi. La tendenza indica un successivo guasto meteo a partire da venerdì, con precipitazioni temporalesche in marcia dalla Sardegna verso le regioni tirreniche.

    DOMINIO ANTICICLONICO, METEO SOLEGGIATO QUASI OVUNQUE - Continua la fase di bel tempo su quasi tutta Italia, che si accompagna a tepore estivo soprattutto al Nord e Toscana dove ci attendiamo punte di temperatura ancora fino a 27/28 gradi. Disturbi permangono solo all'estremo Sud e sulle due Isole Maggiori, per effetto di una lacuna ciclonica alimentata da infiltrazioni d'aria fresca provenienti da nord. I temporali più forti coinvolgeranno ancora la Sicilia orientale, poi a metà settimana la depressione dovrebbe temporaneamente sprofondare più a sud sull'entroterra algero-marocchino. La tregua durerà poco in quanto dal 30 settembre il vortice ciclonico nord-africano verrà agganciato dal flusso oceanico e risalirà di nuovo sul Mediterraneo, portando un guasto meteo a partire dalla Sardegna con forti temporali diretti verso le Tirreniche.

    IL METEO DI MARTEDI' 27 SETTEMBRE - Giornata odierna che non riserverà grossi scossoni, con l'anticiclone ulteriormente insidiato da sbuffi d'aria fresca in quota ad alimentare una modesta lacuna ciclonica di matrice afromediterranea sui mari più meridionali italiani. L'instabilità persisterà quindi sulle due Isole Maggiori, con acquazzoni e rovesci temporaleschi più frequenti in Sicilia, ma possibili tra pomeriggio e sera anche su aree interne della Sardegna centro-meridionale e localmente sulla Bassa Calabria. Qualche locale acquazzone non mancherà nemmeno sulle Alpi centro-occidentali, per il disturbo operato da un piccolo vortice d'aria fresca in quota legato alla depressione britannica. Sul resto della Penisola prevarranno ampie schiarite e sarà una giornata dal sapore tardo estivo, tanto che su alcune località del Nord e Toscana sono previsti picchi di 28°.



    INSTABILE SULLE ISOLE, IN ATTESA DEL GUASTO METEO - Poche novità mercoledì, con ancora bassa Calabria ed Isole parzialmente penalizzate dalla circolazione ciclonica afromediterranea. Piovaschi e locali deboli rovesci sono attesi su est Sardegna e Calabria meridionale jonica, mentre maltempo più accentuato colpirà la Sicilia jonica ove i fenomeni rincareranno di nuovo la dose e non sono esclusi nubifragi. Il bel tempo sarà assoluto protagonista sul resto d'Italia e tornerà il sole anche sulle Alpi: l'anticiclone si rinforzerà ulteriormente ed finale di settembre si preannuncia quindi con tanto sole su tutte le regioni, con temperature in ulteriore aumento nei valori massimi diurni. Segnaliamo la possibilità di punte superiori ai 30 gradi sul Nord, specie su zone di fondovalle per venti di caduta dai monti. Giovedì l'instabilità sarà ancora arroccata sulle Isole.



    ULTERIORI TENDENZE - Importanti cambiamenti si avranno venerdì, quando risalirà un nuovo impulso perturbato collegato alla stessa depressione afromediterranea. Rovesci e temporali più organizzati inizierebbero a colpire la Sardegna orientale, poi il weekend vedrebbe un peggioramento anche sulla Penisola.

  • immagine news apice-caldo-meta-settimana-previste-punte-fino-a-30-gradi

    Prima del nuovo peggioramento meteo, continuerà la fase quasi estiva con temperature destinate ancora ad aumentare, in particolare sulle regioni del Centro-Nord Italia già alle prese con caldo decisamente anomalo per questo periodo. La mappa mostra i valori attesi giovedì, con...

    Prima del nuovo peggioramento meteo, continuerà la fase quasi estiva con temperature destinate ancora ad aumentare, in particolare sulle regioni del Centro-Nord Italia già alle prese con caldo decisamente anomalo per questo periodo.

    La mappa mostra i valori attesi giovedì, con punte di 26/28 gradi in varie città. Si potranno toccare anche i 30 gradi in località sul fondovalle alpino come Sondrio e Bolzano. Altre città calde Bologna, Ferrara e Modena con 28 gradi.

Webcam Canon HD 16:9

 Webcam-Canon HD 16:9  

Previsioni meteo a 10 giorni

Previsioni meteo a 5 giorni

Previsioni Meteogiugliacci.it

Guarda le previsioni aggiornate su WWW.METEOGIULIACCI.IT

YoWindow.com Forecast by yr.no
YoWindow.com Forecast by yr.no

Condizioni Meteo e Previsioni nei dintorni di Pomeziameteo

Meteogram Pomezia Sud.

Venti in tempo reale

Dettagli su Pomeziameteo


POMEZIAMETEO per il suo elevato standard sia in termini di precisione dati che per la sua affidabilità di funzionamento è entrata a far parte insieme ad altre stazioni del territorio Italiano con medesime carattteristiche del programma di monitoraggio scientifico Weatherness, una collaborazione tra l'Università di Milano e l'associazione Onlus MeteoNetWork. La stazione POMEZIAMETEO è stata qualificata come a norma nella tipologia urbana e fà parte della rete nazionale MeteoNetwork Centro Epson Meteo inviando i suoi dati anche nei circuiti nazionali di MyMeteoNetwork, Italia Meteo Network,Linea Meteo,Meteo.sm,Meteo-4,Meteo in diretta e internazionali di Weather Underground,Cwop,Awekas,Pws, raggiungibili con un click sui loghi affianco. L'acquisizione dei dati è realizzata da Anemos WDS-5 L'elaborazione dei dati e la generazione dei grafici e delle statistiche è realizzata da Anemos WDS-5 Il contenuto di questo sito ha carattere puramente divulgativo. I marchi e i loghi appartengono ai rispettivi proprietari. Il materiale contenuto in questo sito, che è stato realizzato in proprio da Roberto Caselli, è rilasciato sotto la licenza Creative Commons by-nc-sa POMEZIAMETEO non si assume alcuna responsabilità di carattere civile o penale per l'utilizzazione impropria delle informazioni contenute nel sito.

Italian Dutch English French German Spanish

anemos

Canon logo

Foscam

Davis

Allerta-Fulmini

Diploma 2015

Timelaps Canon

Ultime 3 Ore
Andamento della giornata

Info Traffico

Ultima ora news

Ultimi Terremoti

Weather Underground PWS ILAZIOPO4

 

 


Flag Counter

  

davis logo  wuLogoNon  cwp logo computer  Weather API  Anemos wds5awekas 07    italia member100     1720

wdworld  12  Blitzortung Logo  Foscam  cemer  Centro meteo Italia  met office wow  pws  wws-map-logo  StrikeStarEU Member100  01  Omtea

Rete Meteo Basilicata e Nord Centro Sud Italia Webcam Mondo - Free WebcamsItaliamn  Italiamn  M4   Caput Frigoris

 

© 2012/ 2016, Pomeziameteo | wview (5.20.2) | Verifica XHTML 1.0 | Verifica CSS
Non prendere mai decisioni importanti sulla base di questo o altri servizi meteo da internet.

Privacy Policy

I cookie ci aiutano ad erogare servizi di qualità. Utilizzando i nostri servizi, l'utente accetta le nostre modalità d'uso dei cookie.